Home EuropaItalia San Valentino a Verona, Città degli Innamorati

San Valentino a Verona, Città degli Innamorati

di Valentina
verona balcone giulietta

Idee per San Valentino? Verona, città degli innamorati, un antico castello e una suite con Jacuzzi

Era il nostro secondo anniversario, e volevo davvero stupirlo. Studiavo ancora all’università, perciò le mie finanze erano limitate. Desideravo comunque fargli un regalo originale e ad effetto!

Non gli avevo spiegato il mio programma, era una sorpresa. Gli avevo detto semplicemente di tenersi libero, quel 10 di Ottobre.

“Posso almeno sapere dove andiamo, visto che guido io?” Manuel muore dalla curiosità, ma con soddisfazione malcelata non glielo rivelo. Come vi dicevo, non avevo molti soldi a disposizione, perciò ero obbligata a scegliere una meta a portata di auto.

Dopo un’oretta buona, all’uscita dell’autostrada, Manuel intuisce che la nostra direzione è Verona, la città di Romeo e Giulietta.

piazza Verona

E’ un bel pomeriggio di autunno e prima di visitare la città, lasciamo i bagagli all’hotel Montresor Palace.
Ho deciso di prenotare in questo hotel per la sua suite: un’ampia camera luminosa con parquet, un bagno spaziosissimo e l’enorme vasca idromassaggio).

Arriviamo vicino al centro in auto, e troviamo subito un comodo parcheggio a pagamento, in zona stazione degli autobus.
Questa piccola città mi conquista subito appena vediamo il Colosseo in miniatura, l’Arena di Verona. Passeggiamo qualche minuto deviando verso il lungofiume, e pranziamo all’aperto alla Trattoria Vecio Mulin, con due gustosi piatti di pasta al ragù di pesce.
Un’altra idea per il pranzo? Da Tigella Bella si spende poco: la specialità sono ovviamente le tigelle, preparate artigianalmente con farina, acqua, olio e sale, e lo gnocco fritto, serviti caldi e accompagnati da affettati, formaggi e salse.

Non può mancare una visita al mercato giornaliero nella Piazza delle Erbe, aperto di solito dal lunedì al sabato (7.30–20.30), dove potrete trovare frutta, verdura, fiori, ma anche souvenir e articoli da regalo.

verona mercato piazza erbe

Visitiamo poi il Castelvecchio, che grazie anche al cielo limpido, ci offre meravigliosi scorci della città e del lungo Adige.

castello scaligero verona

Una gita romantica a Verona non può però escludere un’ultima tappa, la più importante: la casa di Giulietta.

verona balcone giulietta

Dopo una veloce visita e la foto di rito con la statua di Giulietta, saliamo al piano rialzato, sulla terrazza che si trova di fronte al famoso balcone.
Il pavimento colorato è formato da tante mattonelle blu e rosse.
Tanti nomi, tante date, annunci di fidanzamento, matrimonio, e promesse d’amore incise nella pietra, come la nostra.

verona mattonella lovestone

Si tratta di una citazione di uno dei miei poeti preferiti, Walt Whitman.
Purtroppo il progetto Lovestone è concluso. L’obiettivo era valorizzare la dimora di Giulietta grazie alla ripavimentazione della Terrazza con mattonelle personalizzabili.
Qui è comunque possibile comprare qui un lucchetto per sigillare il proprio amore in questo luogo universalmente conosciuto da tutte le coppie di innamorati.

Vi scambierete qui le vostre promesse di amore perenne? 🙂

You may also like

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.