Home EuropaSlovenia Viste Mozzafiato nella Gola di Vintgar vicino Bled, Slovenia

Viste Mozzafiato nella Gola di Vintgar vicino Bled, Slovenia

di Valentina
roccia gola vintgar

Passeggia nell’emozionante gola di Vintgar, una spaccatura lunga 1.6 km che si snoda lungo un tracciato scavato dal torrente Radovna

Dopo aver trascorso la mattinata e aver pranzato al lago di Bled (vedi il post San Valentino romantico a Bled) ci spostiamo di circa 4 chilometri, nel vicino villaggio di Gorje per una passeggiata in mezzo alle bellezze naturalistiche della gola di Vintgar.

entrata gola vintgar

All’interno della gola di Vintgar

Questo sentiero, apparentemente anonimo a prima vista, evolve nel corso della vostra camminata. Dopo pochi metri, vi ritroverete nella gola di Vintgar infatti a passeggiare su un tortuoso pontile di legno, che tra una curva e l’altra, si appoggia alle imponenti pareti rocciose circostanti, oppure rimane sospeso sopra le acque veloci del fiume Radovna.

Il sentiero è praticabile da Aprile a Novembre. Sembra difficoltoso, ma in realtà lo abbiamo percorso tranquillamente con le scarpe da ginnastica. Meglio usarne un paio brutto però, perché c’è rischio di camminare in zone con fango. Ci sono numerose piccole cascate e altrettante piscine naturali, in cui l’acqua si ferma temporaneamente.

ponte gola vintgar

Il torrente era un po’ in secca durante la nostra visita, ma nei giorni successivi alla pioggia, le tortuose acque sono ancora più spettacolari.

roccia gola vintgar

In alcuni punti lungo la camminata, sembra che la parete di roccia stia per caderti addosso!

Verso la fine del percorso, troverete il ponte di pietra della ferrovia di Bohinj alto ben 33.5 metri. Fu costruita nel 1906, e attraversa perpendicolarmente la gola.

Il percorso della Gola di Vintgar si conclude una volta arrivati alla piccola centrale idroelettrica di Vintgar. Essa sfrutta la potenza della cascata Šum, alta circa 13 metri, imponente e spettacolare durante i periodi di pioggia.

Perfetto per chi ha voglia di respirare natura e pace, ma senza esagerare con l’attività fisica…

You may also like

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.