Assicurazioni Viaggio Economiche: Alcuni Consigli

di Valentina
2 commenti

Sì, puoi scegliere assicurazioni viaggio economiche: non devi spendere un occhio della testa, ma assicurati di includere le coperture base.

Si suppone che le vacanze siano un modo per divertirsi, rilassarsi e andare all’avventura… Purtroppo, se la maggior parte delle volte non si incontrano problemi, spiacevoli inconvenienti, infortuni e malanni possono accadere. Perché rischiare di rovinare il viaggio, quando si possono trovare assicurazioni viaggio economiche e togliersi il pensiero?
Vediamo quale caratteristiche deve avere la tua copertura viaggio.

Assicurazioni viaggio economiche: dove trovarle?

Per quanto mi riguarda, mi affido ai maggiori comparatori di prezzo, come Facile.it, Segugio.it ecc. Inserisco le coperture base che mi interessano (vedi nei prossimi paragrafi) et vòila! Il gioco è fatto.
Non farti abbindolare dai grandi brand, dalle offerte o dagli sconti. L’importante è che le coperture base siano comprese.

Copertura singola o annuale?

Quante volte viaggi durante l’anno? Se viaggi 2 o 3 volte all’anno, è quasi sempre più conveniente scegliere le assicurazioni viaggio annuali, per avere una copertura totale. La fai una volta, e non ci pensi più.

Il paese in cui viaggerai richiede un’assicurazione medica?

Se viaggi in un paese UE, SEE e in Svizzera, la tua copertura medica è assicurata dalla Tessera Europea di Assicurazione Malattia (TEAM), che è il retro della Tessera Sanitaria. assicurazioni viaggio economichetessera sanitaria

Se dovessi avere bisogno di cure mediche, presentando la TEAM avrai diritto a tutte le cure necessarie.

Nel caso in cui ti chiedessero di pagare le prestazioni, conserva le ricevute e l’eventuale documentazione sanitaria e al rientro in Italia potrai richiedere il rimborso delle spese sanitarie sostenute alla tua ASL di appartenenza, ad eccezione degli eventuali “ticket” o simili.

Se invece ti rechi a fini di turismo in un paese non convenzionato , non è prevista alcuna forma di tutela da parte del Servizio Sanitario Nazionale, perciò prima della partenza ti consiglio di stipulare l’assicurazione viaggio.

Presta molta attenzione a questo punto! Alcuni paesi non convenzionati potrebbero negarti il visto se non possiedi un’adeguata assicurazione medica, oppure potresti incorrere in spese mediche esorbitanti in caso di imprevisti.

N.B. Nel caso abbia in programma un viaggio in paesi tropicali, ti consiglio di controllare la tua meta su Viaggiare Sicuri. Qui puoi vedere se sono necessarie delle vaccinazioni particolari.

Hai condizioni mediche pre-esistenti?

Quando si viaggia, è importante che all’assicurazione vengano segnalate e di conseguenza siano coperte le condizioni mediche pre-esistenti, sia che si tratti di qualcosa di gestibile come allergie o asma, o qualcosa di più serio, come problemi cronici al cuore.

Praticherai sport invernali?

Se stai progettando un’avventurosa settimana bianca, controlla che la tua assicurazione copra gli incidenti per lo sport invernale che praticherai. Fai attenzione che non tutte le coperture comprendono lo sci o le altre pratiche fuori pista (perché ritenute troppo rischiose).

Viaggerai con oggetti costosi?

L’assicurazione del bagaglio è ormai un requisito minimo che tutte le assicurazioni offrono. Avere una copertura per particolari oggetti (cellulare, tablet, pc, gioielli) ti permetterà di essere rimborsato nel caso vengano danneggiati o rubati i tuoi gadget più costosi. Nel dubbio e se non indispensabili, meglio lasciarli a casa!

You may also like

2 commenti

Silvia 26 Ottobre, 2016 - 11:03 pm

Una coppia di amici parte per Santo Domingo il prossimo mese e sta cercando di trovare un’assicurazione che copra le spese mediche che non costi più del volo 😉 Grazie per i consigli!

Rispondi
Valentina 27 Ottobre, 2016 - 1:48 pm

Figurati!
Comunque, per i paesi tropicali (non credo si applichi per Santo Domingo) farei anche un controllo per sapere se ci sono vaccinazioni particolari da fare 🙂

Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.