Home EuropaRepubblica Ceca Visitare Praga a Piedi, in un Giorno (o Due)

Visitare Praga a Piedi, in un Giorno (o Due)

di Valentina
scala castello praga romantica

Visitare Praga a Piedi: un itinerario che puoi seguire se hai a disposizione un giorno (o due)

Lunghezza: 4 km
Tempo: 45 minuti senza pause

Se hai un solo giorno per esplorare Praga, ti consiglio di concentrarti sull’area del Castello, la Città Bassa per terminare la passeggiata nel cuore della Città Vecchia.

Il Castello di Praga

Il Castello di Praga è un vasto complesso situato in cima ad una grande collina sulla riva sinistra del fiume Moldava nel quartiere di Hradcany.

E’ il più grande castello antico nel mondo, e in effetti sembra quasi una piccola città, con un’area di quasi 70.000 mq. E’ qui che per tradizione secolare i re cechi, gli imperatori del Sacro Romano Impero e i presidenti della Repubblica Ceca hanno sempre avuto i loro uffici.
In quest’area ci sono diversi edifici di interesse ed esposizioni da visitare a pagamento, ma se hai poco tempo, lascia perdere, ad eccezione magari della Cattedrale di San Vito.

itinerario praga a piedi

Noi abbiamo preferito goderci gli esterni. La cittadella ha infatti un’atmosfera particolare, soprattutto durante il periodo invernale, quando è tappezzata di alberi decorati e di bancarelle natalizie.

La Cattedrale di San Vito

Riservati un attimo di tempo per entrare nella cattedrale di San Vito. Elegante, imponente, con i suoi mostruosi gargoyles, l’edificio sembra uscito dal film del Gobbo di Notre Dame.

itinerario praga piedi

Il duomo è una struttura gotica francese del XIV secolo, ed è la più grande chiesa del paese. All’interno ci sono alcune tombe molto elaborate, numerose cappelle laterali e affreschi. Cupa ma scenografica, la cattedrale brilla di un fascino misterioso e raffinato, grazie anche alla luce colorata riflessa dalle vetrate della navata.
Vale la pena salire fino alla cima del campanile, che ti porta al punto più alto del castello.

La più bella delle cappelle laterali della chiesa ospita la tomba di San Venceslao, il famoso “Buon Re Venceslao” del canto di Natale, che è diventato una sorta di luogo di pellegrinaggio. La Stanza della Coronazione ospita i gioielli della corona di Boemia, mentre nella Cripta Reale riposano la maggior parte dei Re e delle Regine di Boemia.
Per visitare interamente l’edificio, devi possedere uno dei biglietti cumulativi.

La vigna

Prima di uscire dal cancello est, nella zona di Golden Lane (Zlata ulicka) le piccole e colorate case pittoresche, che una volta erano gli alloggi delle guardie di palazzo, oggi ospitano negozietti e gift shops. Il problema è che per accedere alla Golden Lane devi pagare un biglietto, e inoltre prendere un souvenir qui potrebbe essere parecchio costoso…

scala castello praga romantica

Esci dal cancello est, e prenditi una pausa qui! C’è un posticino perfetto nel piccolo cortile di fronte alla scala. Mentre spizzichi uno snack o ti rinfreschi con una bibita appoggiato/a alle botti di vino, puoi goderti la vista della bellissima vigna scoscesa.

Lungo il muro di sostegno delle scale del Castello, si estende la Vigna di San Venceslao, che sembra risalire addirittura al X secolo d.C.
Secondo la leggenda, è uno dei più antichi vigneti della Boemia, e veniva curato da S. Venceslao stesso, patrono della Boemia. Il vigneto è stato ristrutturato e reso accessibile ai visitatori del Castello di Praga.
Le varietà Pinot Nero e Riesling crescono in questa piantagione di vite, e possono essere visitate con un giro turistico guidato.
Abbiamo visitato Praga a Dicembre: ovviamente non è la stagione ideale se desideri ammirare i frutti della vigna!

Kampa Island

Dopo aver passato la stazione di Malostranska, attraversa la strada e scendi il sentiero verso la sponda del fiume. Ci sono anatre, cigni e un esercito di piccioni ad aspettarti, di fronte al panorama del ponte Carlo! Hai portato qualche pezzetto di pane per loro?

praga a piedi

Passando Cihelna Street e superando (per ora) il ponte, puoi raggiungere Kampa Island, un piccolo parco pubblico che circonda il museo di Kampa.

Forse risalente al XII secolo, questa oasi di tranquillità è separata dalla terraferma dal torrente Čertovka, che per secoli ha dato movimento ed energia ai mulini locali. Le affascinanti case vicino all’acqua e la posizione dell’isola le hanno regalato il soprannome di “Venezia di Praga”.
Se il clima lo consente, a Kampa puoi fermarti nel parco pubblico, ideale per un pic-nic super romantico e panoramico, con la vista della Città Vecchia al di là del fiume.

visitare praga a piedi

Ogni grande città che si rispetti, ha un luogo riservato alle promesse d’amore e ai loro lucchetti. Il Ponte degli Innamorati si trova proprio qui!

In Velkopřevorské náměstí il famoso Muro di Lennon è una tappa obbligata per i turisti di tutto il mondo, che qui scrivono i propri desideri e messaggi di speranza. Ne vuoi lasciare uno anche tu? 🙂

itinerario praga a piedi

Ora, tornando indietro, puoi raggiungere il ponte di Carlo e percorrerlo quasi per intero, fino alla Città Vecchia.
Il Ponte Carlo è una delle attrazioni turistiche più importanti della città.
La mattina presto è il momento migliore per goderti una passeggiata poco affollata, anche se la sera riserva vie dall’atmosfera misteriosa e delicatamente illuminate dai lampioni.
Soprattutto nella bella stagione, ci sono centinaia di stand di souvenir, artisti e musicisti di strada a completare la fotografia perfetta.

praga romantica ponte carlo

Il ponte era in origine chiamato “Stone Bridge” o “Ponte di Praga”, ma è diventato Ponte Carlo dal 1870.
Oggi la maggior parte delle 75 statue che ornano il ponte sono copie, a causa di danni causati da varie alluvioni e catastrofi nel corso dei secoli. La 0ld Town Bridge Tower (che si vede in foto, scura, in lontananza) è considerata la più bella torre di ponte in Europa, grazie alle sue ricche decorazioni scultoree.

Prosegui lungo Karlova per arrivare fino alla Piazza della Città Vecchia, la più famosa di Praga, con il municipio e l’orologio astronomico. Dalle 9 alle 21 puoi sentire i rintocchi dell’ora e vedere sulla cima “la Camminata degli Apostoli”.

You may also like

2 commenti

Pietrolley Aprile 8, 2017 - 1:25 am

Praga è piccola e concentrata, secondo me due giorni puó essere un ottimo assaggio 🙂 bellissima la piazza vecchia!

Reply
Valentina Aprile 8, 2017 - 12:27 pm

Grazie mille! 😀

Reply

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.