25 Cose da Mangiare prima di Morire

di Valentina
4 commenti

Viaggi e cibi tipici: esiste un connubio migliore di questo? 25 cose da mangiare prima di morire, la lista definitiva (?)

Sono una fan degli elenchi (ognuno ha i suoi problemi) e c’è sempre una “lista definitiva” che mi incuriosisce e che non vedo l’ora di completare.
Questa l’ha stilata il Telegraph, e riguarda 25 cose da assaggiare assolutamente prima di morire. Se, come a noi, ti piace assaggiare le specialità di tutto il mondo, questa lista ti metterà davvero alla prova…

1) Le noci di cocco fresche, S. Lucia

cosa mangiare prima di morireL’acqua ricca di sostanze nutritive del cocco è più buona se bevuta direttamente dal frutto. Sulle spiagge di S. Lucia, per pochi spiccioli puoi comprare una bella noce verde-dorata, appena tagliato dalla palma. Inserisci una cannuccia per bere il liquido rinfrescante, e con le dita scava l’interno gelatinoso dal sapore dolce.

2) I Bagel, New York

Non c’è bagel come un bagel di New York. Con quali ingredienti? Ognuno ha la sua opinione: salmone, carne, verdure, sottaceti ma la costante è una: il fantastico cream cheese.

3) I datteri di Al Khalas, Oman


I datteri non sono solo uno snack in Medio Oriente: sono un’importante fonte di nutrienti. Questi dolci e succosi frutti secchi sono stati il sostentamento dei locale per secoli, in una terra dove solo le piante più forti sopravvivono. Oggi on sono più essenziali per la sopravvivenza, ma sono ancora alla base della cultura dell’Oman.
Nella maggior parte delle case e negli alberghi sarete accolti con piccole tazze di caffè amaro e un piatto di date plump, il tradizionale benvenuto dei locali.

4) I Pastel de natas, Portogallo

Da nessuna parte fanno i pasticcini alla crema come il Portogallo. Rendi speciale la tua colazione con uno di questi tipici dolci, ricchi e croccanti e profumati.

5) L’Aperitivo, Italia

cosa mangiare prima di morire

6) Le Clam cakes, Stati Uniti

Non puoi dire di aver vissuto davvero, finché non hai provato le Clam cakes (cioè frittelline di molluschi, di solito vongole, in un impasto a base di farina di mais, fritte fino a doratura) a Rhode Island, spesso servite con la zuppa di vongole. La versione migliore di quest’ultima è però quella in stile New England (con brodo lattiginoso), e non in stile Rhode Island (con brodo chiaro).

7) Il succo di mirtillo rosso, Svezia

Quando dormi in un hotel di ghiaccio, della sveglia mattutina se ne occupa una persona in uniforme stile Ghostbusters, che porta una tazza di succo di mirtillo rosso, dolce e caldo. Dicono sia il modo perfetto per svegliarsi nel Circolo Artico.

8) Gli gnocchi di Pechino, Cina

cosa mangiare prima di morire
A Pechino gli gnocchi hanno un’ampia gamma di gusti – agnello con carota, carne di maiale e cavolo, o carne di maiale con germogli di aglio.
Su ogni tavola, troverete una serie di condimenti per accompagnarli, come aceto, salsa di soia o olio al peperoncino.

9) La Sachertorte viennese, Austria

Se devi scegliere di fare un peccato di gola, devi prendere una fetta di Sachertorte. Quelle nei cafè di Vienna in particolare, meravigliosamente densa, avvolgente e ricca di gusto.

10) Sushi e sashimi, Giappone

cosa mangiare prima di morire
Sushi e sashimi non sono, come si potrebbe pensare, pietanza da tutti giorni, ma il piatto per le ricorrenze speciali. Per gustare un sushi di qualità e a prezzi accessibili, il luogo perfetto è il mercato del pesce di Tsukiji a Tokyo.

11) Le cavallette, Messico

cosa mangiare prima di morire
Troverai le chapulines (cavallette) di ogni forma e dimensione nei mercati di Oaxaca, nel Messico meridionale. Dalla croccantezza sublime, sono spesso aromatizzate con sale, limone o peperoncino, per dare gusto alla loro mancanza di sapore.
Alcuni dicono che le cavallette siano gli insetti più puliti, perché non stanno a terra, ma tra l’erba. Da gustare come patatine, o da avvolgere in un taco con formaggio, prosciutto e salsa.

12) I fichi, Spagna

I dolci e sensuali fichi vengono meglio apprezzati quando appena colti dall’albero, ancora caldi dal sole del pomeriggio. Troverete i migliori fichi nella Spagna meridionale, o nei piccoli boschi della Grecia.

13) La colazione scozzese completa, Scozia

Oltre a tutti i cibi calorici di una tipica frittura britannica, gli scozzesi amano iniziare la giornata con i tatties (scones di patate) e una fetta di sanguinaccio.

14) Gli Waffles, Belgio

waffle
Una semplice pastella (farina, latte, uova e zucchero) dà vita ai paradisiaci waffle (o gaufre), croccanti all’esterno e soffici all’interno.
Passeggiare per le città delle Fiandre senza sentirne il profumo è impossibile, ma non tutti i locali che li offrono valgono la pena di un assaggio. Scegliete innanzitutto quelli che li cuociono al momento.
Gli waffles vengono serviti con panna montata, cioccolato fuso, sciroppi, marmellata, fragole o frutti di bosco. Ma i Belgi ti diranno che solo una è la versione da gustare: quella più autentica, con solo una spolverata di zucchero a velo.

15) Il Laal massa, India

Il Laal maas, un curry di capra del Rajasthan, richiede 45 peperoncini per un chilo di carne, pochi spicchi d’aglio, cipolla e yogurt. Il curry è estremamente piccante, ma non si mangia da solo: è accompagnato da riso bianco o pita, salsa raita, chutney e poppadom.

16) Il Ceviche, Perù

Questo mix di pesce crudo, peperoncino, cipolla cruda e coriandolo viene servito con uno spruzzo di succo di lime. Provalo tra le bancarelle di cibo a Lima, dove i cuochi fanno del loro meglio per esaltare la ricchezza dei frutti di mare del Sud Pacifico.

17) La Pentola calda di Sichuan, Cina

cosa mangiare prima di morire
Chengdu è il cuore della cucina di Sichuan, con piatti che nuotano nei pepe di Sichuan, la spezia fragrante che intorpidisce la lingua e fa da apripista alla scoperta dei grandi peperoncini della regione. Il piatto consiste in sottili fette di agnello o di manzo e numerose verdure gettate in un calderone di brodo che ribollono al centro del tavolo. Un buon tè è l’unico modo per “spegnere” l’incendio.

18) La zuppa Tom yum, Thailandia

Alcune zuppe tom yum tailandesi più speziate e pungenti possono essere mangiate alle bancarelle per strada. Il piatto caldo può essere montato in un secondo da venditori di strada utilizzando lemongrass fresco, foglie di lime kaffir e galanga.

19) I tartufi bianchi, Alba

Il modo migliore per assaggiare i migliori tartufi del mondo? Appena grattugiati su un piatto di uova strapazzate, l’abbinamento perfetto per i sapori terrosi e di noce dei preziosi tartufi. Il raro tartufo bianco Alba viene scovato dai cani, nelle foreste di querce e faggi nella valle dell’Arno.

20) La pizza, Napoli

cosa mangiare prima di morire

21) Le Salsicce di Turingia, Germania

La ricetta delle salsicce di Weimar è un segreto custodito gelosamente da centinaia di anni, con carni finemente macinate (carne di maiale, carne di manzo o vitello), maggiorana e aglio. Queste salsicce vengono abbrustolite su una griglia spalmata con pancetta affumicata, cosparse di senape e vendute per strada in un piccolo panino.

22) Le Empanadas, Argentina

cosa mangiare prima di morire
Le umili empanadas sono cibo da strada in tutto il Sud America, un ritorno ai conquistadores spagnoli del XVI secolo. Queste paste a mezzaluna sono ripiene di carne, verdure e formaggio, e cotti o fritti fino a diventare croccanti e dorate.
Le versioni dolci e quelle “arabe” speziate sono particolarmente gustose, mentre durante la Quaresima, sono popolari anche le versioni con il pesce.

23) Il Bunny chow, Sudafrica

cosa mangiare prima di morire
Quando gli immigrati indiani arrivarono in Sudafrica nel 1800, hanno portatp anche loro il loro patrimonio culinario, che sopravvive in alcuni dei piatti più speziati del paese. Nessuna visita a Durban è completa senza assaggiare il bunny chow, un semplice curry di carne o di verdure servito in una pagnotta di pane scavata al centro.

24) Cawl, Galles

Con una ricetta che è rimasta invariata per secoli, il cawl, uno stufato con brodo, è solo il comfort food perfetto dopo una giornata in Galles. L’agnello, le patate, le cipolle e le carote creano la base di questo piatto, con la dolcezza del cavolo, rosmarino e timo.

25) Il gelato, Italia

Gelato artigianale. Punto. Direi che non c’è altro da aggiungere!


E tu, a che punto sei della lista? 😉

You may also like

4 commenti

Silvia Demick 20 Maggio, 2017 - 3:23 pm

Fa piacere vedere che molti dei nostri piatti sono presenti nella lista!
Sai che però le cavallette in Messico non sono riuscita ad assaggiarle? Di solito provo un po’ di tutto, ma quelle non ho avuto il coraggio: il pensiero che si tratta proprio di insetti… Pelle d’oca 😉

Rispondi
Valentina 31 Maggio, 2017 - 4:42 pm

Io non credo che avrei il coraggio di provare nessun tipo di insetto… XD

Rispondi
Pietrolley 20 Maggio, 2017 - 3:25 pm

Non avrei mai creduto di trovare una lista del genere! Me ne mancsno tantissimi
I Waffles, che goduuuria!

Rispondi
Valentina 31 Maggio, 2017 - 4:42 pm

Quoto sui Waffles… Dio benedica il Belgio! 😀

Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.