Home EuropaPortogallo Piatti Tipici Portoghesi: una Cucina da (Ri)Valutare

Piatti Tipici Portoghesi: una Cucina da (Ri)Valutare

di Valentina
piatti tipici portoghesi sardine

Piatti tipici portoghesi: una cucina sottovalutata e poco conosciuta che vi sorprenderà

Non mi sarei mai aspettata di essere così piacevolmente sorpresa dalla cucina portoghese.
L’oceano regala prelibatezze ai fortunati Portoghesi e l’odore della griglia e delle specialità al forno si insinuano in tutti i vicoli dei luoghi che abbiamo visitato. Sfido chiunque a non farsi venire l’acquolina in bocca.

I piatti tipici portoghesi sono semplici e di vecchia tradizione, con un sapore genuino che solo i prodotti davvero freschi e di qualità hanno.
Nonostante la sua scarsa fama, la cucina portoghese non ha niente da invidiare ai vicini spagnoli ed è tra le più deliziose al mondo.

Piatti tipici portoghesi: un elenco

  • il bacalhau, nei pasteis o à brás
  • le sardinhas
  • il polvo
  • la alheira de Mirandela
  • la francesinha
  • gli stufati e zuppe, come la caldeirada di pesce o la cozido à portuguesa di carne
  • il caldo verde
  • la cataplana
  • la bifana
  • i vari tipi di pastéis
  • i petiscos

Piatti tipici portoghesi: i petiscos

Avere la possibilità di assaggiare più specialità di un paese (senza svuotare il portafoglio e far esplodere la cintura) è una delle cose che adoro fare in viaggio.
In Portogallo i cosiddetti petiscos (tapas per gli spagnoli) non sono dei semplici aperitivi ma un viaggio tra le specialità portoghesi che non vi lasceranno affamati né insoddisfatti.
I petiscos sono spesso bocconi o piccole porzioni fatte per essere condivise: cosa c’è di meglio? Dove mangiarne di buonissimi e spendere poco? Alla Taberna do Largo.

Piatti tipici portoghesi: il pesce

Bacalhau

C’è un proverbio portoghese che recita più o meno così: “Ci sono più ricette di merluzzo che giorni in un anno”. Un vero protagonista della cucina portoghese, il baccalà viene trasformato in polpette di pesce (pastéis de bacalhau).

Un guscio esterno dorato e croccante con un interno morbido, a volte arricchito con un cuore di formaggio Serra, come alla casa Portuguesa.

pasteis bacalhau

Il Serra, poco conosciuto al di fuori del Portogallo, viene dal latte di pecora, ha un sapore intenso e una consistenza morbida e burrosa.

Il bacalhau à brás invece è composto dai fiocchi merluzzo mescolate con cipolle e patate fritte, anche se abbiamo preferito assaggiare la versione con cipolle, ceci e prezzemolo.

Sardinhas

Se il baccalà è il re, la regina del Portogallo è la sardina. Impossibile resistere alla combinazione pesce fresco + sapore affumicato e naturalmente aromatico della griglia. Nei ristorante non mancano mai, soprattutto nel periodo delle festività di San Giovanni nel mese di giugno. Dove mangiarle e spendere pochissimo? Alla Taberna Sao Pedro ad Afurada.

Polvo

Anche le ricette con cui viene preparato il polpo sono infinite: se cucinato con maestria diventa morbido, quasi burroso, da sciogliersi in bocca.
Il polvo a Lagareiro è uno dei modi più portoghesi per mangiare il polpo: innaffiato con olio d’oliva, condito con abbondante aglio e accompagnato da patate arrosto.
Dove mangiare un ottimo polpo? Alla Taberna do Largo con spruzzate di paprika e prezzemolo o alla Casa de Pasto da Palmeira con gamberi e cous cous (romantica vista sul Rio Douro compresa).

Cataplana

La cataplana prende il nome dalla pentola tipica in rame o alluminio, è una specialità molto famosa che si prepara con riso e qualsiasi tipo di crostaceo, accompagnati in cottura da verdure (peperoni, cipolla, broccoli) e patate.

piatti tipici portoghesi cataplana

Il sapore di questo piatto è irresistibile e salutare grazie all’uso di questa pentola, che mantiene le proprietà e il gusto degli ingredienti durante la cottura.

Caldeirada

A volte i piatti semplici sono i migliori: la caldeirada, ricca e gustosa, è uno stufato di pesce arricchito dal gusto di pomodori, cipolle, peperoni e patate.
Il pesce più utilizzato in questa zuppa è il pesce spada o il rombo, insieme alle vongole e ai calamari.

Piatti tipici portoghesi: la carne

Alheira de Mirandela

piatti tipici portoghesi alheira
Queste salsicce affumicate a forma di ferro di cavallo possono essere a base di carne e grasso di maiale, pollame, selvaggina, carne bovina, peperoni e/o prosciutto stagionato, e sono di solito servite con un uovo all’occhio di bue e patatine fritte.

Cozido à portuguesa

Il cozido à portuguesa è uno stufato tradizionale che include pollo, manzo, maiale e salsicce di vario tipo, oltre che carote, cavolo e fagioli, la cui acqua di cottura si trasforma in un brodo divino e saporito.

Piatti tipici portoghesi: i panini

Francesinha

piatti tipici portoghesi francesinha
E’ la versione stra-iper-calorica del Croque Monsieur francese, che ripropone il concetto di panino al prosciutto e formaggio. Devi però triplicare la quantità di formaggio, aggiungere strati di salsiccia e coprire con un mestolo generoso di salsa.

La bifana

La Bifana è un panino tipico con strisce di carne di maiale (di solito lonza) cotte nel vino, messe in pane caldo. Di solito sono condite con senape o salsa di carne.

Il caldo verde

Si trova spesso alle feste tradizionali religiose, il caldo verde è una zuppa fatta a base di patate, cipolle, cavoli e fette di chorizo.

Piatti tipici portoghesi: i pastéis, dolci e salati

Alla tradizione portoghese appartiene anche la cultura del caffè e del dolce: da non perdere i leggendari pastéis de nata, dei pasticcini di pasta sfoglia con crema, da gustare in ogni momento della giornata in pasticcerie e bar.

pasteis de nata
I pastéis de chaves sono invece un prodotto da forno salato: sono fragranti sfogliatine con all’interno carne macinata, formaggio, prosciutto o nella versione dolce, cioccolato.
A Porto le potete trovare in tutti i gusti in un bel bar moderno, A Loja dos Pasteis de Chaves.

Vini tipici portoghesi

Il Porto ha qualità diverse, che possono avere sapori intensi di frutta e bacche, o il retrogusto intenso e liquoroso del whisky o del brandy. Da assaggiare assolutamente: con formaggio, con cioccolato fondente, un dessert o come dopo cena.

vino porto graham

Un altro vino, tipico del nord del Portogallo è il vinho verde: non è una specifica qualità di uva, ma semplicemente un vino bianco più giovane, che non ha subito fermentazione. Acido e fresco, è il vino ideale per l’abbinamento con il saporito merluzzo o i frutti di mare o le specialità più grasse come i fritti.

Sapevatelo!
Appena vi accomodate al tavolo del ristorante, il cameriere probabilmente vi servirà pane, olive, crocchette o altri stuzzichini. Anche se non li avete ordinati, vi verranno aggiunti al conto. Se non li desiderate, declinate gentilmente l’offerta 😉

You may also like

6 commenti

Silvia Demick Agosto 6, 2017 - 9:58 pm

Non sono mai stata in Portogallo ma è un paese che mi piacerebbe visitare, magari evitando i mesi più caldi dell’estate. Conoscevo la fama di alcuni piatti portoghesi come per esempio i pastéis, però ora la cataplana è quello che proverei come prima cosa!

Reply
Valentina Agosto 7, 2017 - 11:58 am

Non disprezzerei nemmeno le specialità alla griglia… Lavorate al minimo, mantengono il gusto vero del mare 🙂

Reply
Spignattando Agosto 7, 2017 - 1:09 pm

Un articolo molto interessante che ci ha stuzzicato la voglia di un bel viaggio gastronomico in Portogallo!! 🙂

Reply
Valentina Agosto 7, 2017 - 1:11 pm

Grazie mille <3 sapevo che voi buongustai avreste apprezzato! 😀

Reply
Monica Gennaio 26, 2018 - 3:00 pm

Francesinha batte tutto 10 a 0 😀

Reply
Valentina Febbraio 2, 2018 - 5:28 pm

Ti è proprio rimasta nel cuore 😀

Reply

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.